Posted on / by mdomenica.pisano / in Lifestyle

SEO e Social Media: come funziona la parte organica del Web Marketing

La SEO e i social media sono gli strumenti imprescindibili che un brand, o chi lavora per lui, dovrebbe sempre utilizzare per raggiungere il miglior risultato possibile in termini di strategie Web e Marketing.

Concettualmente simili, SEO e social media sfruttano però tecniche e dinamiche differenti.

La SEO si basa su tecnicismi e regole di ottimizzazione che vengono applicati per ottenere una corretta indicizzazione all’interno della SERP di Google (o più in generale, di un motore di ricerca). I social, invece, si occupano di stimolare interazioni e comportamenti per generare rapporti più diretti tra utenti e brand, sempre più spesso per rispondere a obiettivi pianificati.

Insieme, accrescono e lavorano per aumentare la notorietà e l’autorevolezza del Brand stesso.

Per chi ha un sito web NON è assolutamente consigliato dedicarsi alla pratica dei social media senza quella relativa alla SEO. Il contrario, potrebbe invece avere un senso.

— Gian Luca Partengo

La SEO, dove e come opera

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization (ottimizzazione per i motori di ricerca) e, di conseguenza, diventa chiara la sua applicazione. La SEO serve per posizionare e indicizzare un sito web in modo che venga trovato quando un utente effettua una ricerca su Google.

Dove opera la SEO?

Sui motori di ricerca.

Google, Motore di RicercaGoogle, Motore di Ricerca

MAGGIORI INFORicerca semantica: come capire l’intento di ricerca degli utenti target PostMonica Brignoli

Lo scopo delle pratiche SEO è realizzare contenuti che siano trovati facilmente e che rispondano alle esigenze degli utenti soprattutto oggi in cui la ricerca è diventata una questione semantica. Una SEO fatta bene risponde e risolve i problemi degli utenti, che non cercano più keyword, come ad esempio “blog“, ma frasi, anche dette long tail keywords (chiavi a coda lunga), come ad esempio “Qual è il miglior CMS per creare un blog?

Come funziona la SEO?

Risponde alle domande che gli utenti cercano in rete.

Il principio della SEO: Domanda=RispostaDomanda=Risposta

MAGGIORI INFOCrawl Budget: ecco perché devi ottimizzarlo PostFilippo SogusCome migliorare la SEO con l’ottimizzazione delle keyword di domanda PostDario Ciracì9 modi per trarre il meglio dalla Link building con SEMrush PostYulia ShevyPer raggiungere lo scopo della SEO sono necessarie molte operazioni di ottimizzazione di un sito web che, in generale, vengono suddivise in:

  • SEO on-site,
  • SEO on-page
  • SEO off-site.

Se poi si sposta l’obiettivo in funzione di una ricerca geo-localizzata, allora si parla di Local SEO.

Le operazioni di ottimizzazione SEO vengono effettuate sul server che ospita il sito web (SEO on-site), all’interno del sito web stesso (SEO on-page), creando contenuti professionali, ed esternamente (SEO off-site), in relazione all’acquisizione di link e leads.

In tal senso, il lavoro di ottimizzazione diventa massivo e ampio; ecco perché ho creato un acronimo che raggruppa tutte le azioni da espletare:

 Per rispondere correttamente a tutte le regole SEO, il tuo sito web deve essere un S.I.L.U.R.O.

Tags:

Lascia un commento